Polizza Geometri Risultati

Accordo Lloyd’s – CNG risultati soddisfacenti nei primi due mesi dall’entrata in vigore dell’obbligo assicurativo

A due mesi di distanza dall’entrata in vigore dell’obbligatorietà della polizza di RC professionale (art. 9 del Codice Deontologico dei Geometri), la nuova copertura assicurativa per i Geometri in convenzione con il Consiglio Nazionale, raccoglie notevoli risultati: in poche settimane sono state emesse oltre 1.300 polizze.

Dato il considerevole volume d’affari, AEC Wholesale Group è riuscita ad ottenere ulteriori agevolazioni rispetto alle condizioni inizialmente concordate con il Consigli Nazionale, presentate lo scorso 28 ottobre in occasione del convegno organizzato da Federgeometri e dall’Ordine dei Geometri di Bologna al SAIE.

Tra le principali novità:

  • L’innalzamento da 2.500.000 euro a 3.500.000 euro del valore massimo delle opere assicurabili
  • La diminuzione delle franchigie da 1500 a 1000 euro per la fascia minima e da 2500 a 2000 euro per la massima
  • Copertura D. LGS. 626/94 (Igiene e sicurezza sul lavoro) e D. LGS. 624/96 (Sicurezza e salute nelle industrie estrattive) senza aumento del premio.
  • Copertura  D. LGS. 494/96 (Sicurezza e salute nei cantieri temporanei o mobili) con aumento del 10% contro il precedente 15%
  • Riduzione dei tassi per l’inserimento della retroattività superiore ai due anni già compresi

L’intenzione è quella di fornire una soluzione assicurativa che permetta di adempiere all’obbligo del Codice Deontologico a condizioni estremamente ampie ma allo stesso momento economicamente competitive.

A breve AEC Wholesale Group darà il via ad una campagna marketing il cui obiettivo sarà quello di contattare direttamente oltre 20.000 studi di geometri per poi indirizzare i professionisti interessati agli intermediari partners, distribuiti capillarmente sul territorio, disponibili a supportare le esigenze dei singoli casi.

Alexia Gioglio
Ufficio Stampa AEC Wholesale Group
338 73 111 34
alexia.gioglio@libero.it