RC EEPP

Da oggi è possibile garantire la Responsabilità Civile della P. A. – Condannato il Comune di Cosenza

A partire da oggi è finalmente possibile garantire la Responsabilità Civile della Pubblica Amministrazione e delle c.d. "Agenzie Pubbliche" quali “Assicurati” per perdite patrimoniali cagionate a terzi, a prescindere dalla copertura per “colpa grave” dei loro amministratori e dipendenti,a differenza della tradizionale impostazione contrattuale che vedeva l’ente quale mero “contraente” della polizza.

Pertanto, con il nuovo testo di polizza, l’Ente o l’Agenzia Pubblica diviene “Assicurato” con la possibilità, da parte degli Amministratori e dei Dipendenti (sia Amministrativi che Tecnici), di acquisire facoltativamente la garanzia “Colpa Grave” per rivalsa della Corte dei Conti.

Fa riflettere il caso del Comune di Cosenza condannato dal TAR della Calabria, nell’ottobre scorso, sulla base del principio della Corte di Cassazione a Sezioni Unite n. 500 del 1999, al risarcimento danni nei confronti di una società per l’affidamento dei  servizi di pulizia del Teatro Rendano e della Città dei ragazzi.

L’organo amministrativo ha riconosciuto che la condotta degli amministratori era priva degli elementi di superiore interesse della pubblica amministrazione laddove si prevedeva l’aggiudicazione della gara alla migliore offerta in senso economico.

Una sentenza destinata a fare giurisprudenza, specie nel rapporto fra amministratori e organo giudiziario contabile.

Un documento illustrativo della polizza dei Lloyd’s è visibile nel sito Internet dell’AEC Broker www.merloni.net

Alexia Gioglio
Ufficio Stampa AEC Broker
338-6695325

Per maggiori informazioni :
AEC SpA
Tel 06.85332.1 – Fax 06.85332.333
e-mail info@merloni.net
Internet : www.merloni.net