RC Medici

Dal 1° dicembre operativa la Copertura assicurativa per i medici.
E’ operativo dal primo dicembre il piano di copertura assicurativa per i medici previsto dal nuovo CCNL di categoria

Tra le novità normative (all’Art. 21 commi 1 e 2 del CCNL) la nuova disciplina delle assicurazioni della responsabilità professionale prevede che :

Le aziende garantiscano una adeguata copertura assicurativa della responsabilità civile di tutti i dirigenti comprese le spese di giudizio per le eventuali conseguenze derivanti da azioni giudiziarie dei terzi, relativamente alla loro attività, compresa la libera professione intramuraria.

(art. 25 del CCNL 8/6/00)

Le aziende ed enti provvedano alla copertura degli oneri con le risorse destinate a tal fine nei bilanci, incrementate con la trattenuta di misura pro-capite da un minimo di € 26,00 mensili (già previsti art. 24 comma 3 del CCNL 8/6/00) ad un massimo di € 50,00, posta a carico di ciascun dirigente per la copertura di ulteriori rischi non coperti dalla polizza generale

Aec Broker corrispondente dei Lloyd’s ha studiato una copertura specifica che garantisce totalmente i medici dai possibili danni professionali e dalla rivalsa dell’ azienda ospedaliera per colpa grave.

Un piano capace di alzare il livello della copertura con un costo veramente minimo per i dirigenti sanitari

Aspetti innovativi che porranno le basi per una maggiore serenità professionale e per una reale assunzione di responsabilità da parte degli enti che erogano i servizi sanitari.

La definizione di questo importante aspetto – ha detto il segretario della Commissione Finanze del Senato, Antonio Gentile- garantisce finalmente alla classe medica maggiore agibilità, atteso che l’alto contenzioso in atto in molte strutture è quasi sempre strumentale: oltre il 90% delle cause penali e civili  si chiude con il riconoscimento del buon operato medico.

Ufficio Stampa
Alexia Gioglio
Mob 338 66 95 325