Stipulata la Convenzione Schema Polizza Lloyd’s – Federperiti Industriali

Nello scorso dicembre è stata stipulata la Convenzione quadro per l’assicurazione degli Iscritti alla Federperiti Industriali –  per il tramite di AEC Master Broker – che permette a tutti i Periti Industriali liberi professionisti o associati nelle varie forme previste dalla legge, di stipulare, a condizioni di favore, una copertura assicurativa per la Responsabilità Professionale con i Lloyd’s di Londra.

La polizza Federperiti Industriali 2009 è formulata con lo schema Lloyd’s di tipo “All Risks”secondo il quale sono comprese tutte le tipologie di sinistro salvo quelle esplicitamente escluse, e prevede, a differenza delle polizze normalmente reperibili sul mercato, anche la garanzia dei danni “patrimoniali o indiretti” senza sottolimiti rispetto al massimale generale.

La garanzia è prestata per tutte le attività rientranti nelle competenze professionali senza quei riferimenti a leggi e regolamenti che (normalmente richiamati sui testi italiani), modificandosi e aggiornandosi continuamente, comportano una copertura non completa.

La copertura inoltre è operante per:

  • qualsiasi "Inadempienza ai doveri professionali, negligenza, imprudenza o imperizia commesse con colpa professionale” (danni diretti, danni consequenziali, danni patrimoniali e danni indiretti) nello svolgimento della propria attività professionale;
  • tutte le attività rientranti nelle proprie competenze professionali;

Il testo di polizza Federperiti Industriali – Lloyd’s 2009 presenta una serie di particolarità tra cui le principali sono:

  • Franchigia fissa per sinistro e per anno: Euro 2.500,00 – Euro 5.000,00 – Euro 10.000,00 – Euro 15.000,00
  • Massimale: Euro 250.000,00 – 500.000,00 – 1.000.000,00 – 1.500.000,00 – 2.500.000,00– 5.000.000,00
  • Retroattività pari al numero di anni di precedente copertura assicurativa continua o pari a quella concessa nella  precedente polizza purchè la copertura non abbia interruzioni. Per coloro che non sono mai stati assicurati, è possibile acquistare fino a 10 anni di retroattività.
  • La polizza tiene indenne l’Assicurato di ogni somma che egli sia tenuto a pagare per danni a terzi, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, anche nei casi di incarichi contratti con Enti Pubblici per i pregiudizi derivanti a questi ultimi e  per i quali si può adire la Corte dei Conti.

“ Gli iscritti alla Federperiti Industriali – sottolinea Fabrizio Callarà, AD di AEC SpA – potranno stipulare singolarmente la copertura assicurativa senza necessità di un numero minimo di aderenti e godranno dell’assistenza professionale fornita dalla rete territoriale di Broker professionisti nostri corrispondenti  con una consolidata esperienza in questa tipologia di coperture”

Per maggiori informazioni :
Antonio Mongibello
AEC Master broker srl Unipersonale
02.87.387.950
mongibello@aecbroker.it
www.aecbroker.it