ilBroker.it | AEC ottiene il CRIBIS “D&B Rating 1”: il più elevato livello di affidabilità commerciale e consistenza finanziaria. Bene in generale il settore Intermediazione


AEC Wholesale Group ha ottenuto il Rating 1 “D&B” da parte di CRIBIS per entrambe le società di intermediazione AEC Underwriting e AEC Master Broker.

Il D&B Rating è l’indicatore sintetico dell’affidabilità commerciale e della consistenza di un’azienda, ed è composto da due parti: l’Indicatore di Rischio (derivato dalla riclassificazione sintetica del D&B Failure Score) e la Consistenza Finanziaria (Patrimonio Netto/Capitale Sociale).

Il Rating 1 corrisponde al livello massimo di sicurezza e viene conferito esclusivamente a quelle aziende che hanno ampiamente dimostrato la loro solidità economico-finanziaria, nonché la puntualità nei pagamenti.

L’assegnazione di tale titolo sia ad AEC SpA ed AEC Master Broker Srl assume particolare rilevanza in un momento nel quale – come dimostrato dall’Osservatorio Studio sui Pagamenti 2013, di CRIBIS – l’Italia si è nuovamente caratterizzata per il suo trend negativo che vede allungarsi i tempi di pagamento concordati con i clienti, calare i buoni pagatori e aumentare le imprese che saldano le fatture con ritardi superiori ai 30 giorni.

Positivo anche il dato generale dell’intermediazione assicurativa italiana che dimostra di essere  il settore che presenta i minori rischi e problemi nei pagamenti e nella solvibilità (fonte: Studio Pagamenti 2012 di CRIBIS D&B).

Fabrizio Callarà, AD del Gruppo AEC ha commentato “Sono estremamente soddisfatto di questo nuovo e importante risultato. È la prova evidente che la strategia di Corporate Governance di AEC e gli investimenti fatti in questi anni ci permettono di giocare un ruolo da leader in questo momento di grave crisi economico-finanziaria, offrendo ai nostri corrispondenti la massima garanzia di solidità economico-finanziaria in un mercato delle collaborazioni tra intermediari che opera in regime di responsabilità solidale”.

 

AEC ottiene il CRIBIS “D&B Rating 1”: il più elevato livello di affidabilità commerciale e consistenza finanziaria. Bene in generale il settore Intermediazione