Conclusi gli incontri sul plurimandato: 1.800 Agenti intervenuti

Un successo straordinario per la proposta di AEC Underwriting

Si è conclusa il 30 Maggio a Fermo la felice serie di incontri organizzata da EDIPI e dallo SNA avente per tema centrale dell’apertura al Plurimandato nei suoi aspetti organizzativi, normativi e commerciali, assieme alle nuove opportunità e soluzioni a riguardo sono stati analizzati dai numerosi interventi di aziende e compagnie.

Vicenza, Palermo, Firenze, Oristano, Torino, Barletta e Riccione sono state le altre città toccate dalle prime sei tappe del Road Show, organizzato sempre da EDIPI con la collaborazione dello SNA, iniziato il 29 febbraio e concluso lo scorso 23 aprile.

In questo quadro di incontri di presentazione, la soluzione proposta da AEC SPA per il piazzamento dei rischi professionali sul mercato dei Lloyd’s si stà traducendo in numerose nuove collaborazioni “tattiche” e “partnership strategiche” con intermediari iscritti alla sezione E segnalati dagli Agenti.

Il numero di collaborazioni con iscritti alla sezione E è passato infatti dai 100 del 2007 agli oltre 300 di fine giugno 2008 che si aggiungono alla consolidata partnership con oltre 330 Broker di Assicurazione.

Fabrizio Callarà A.D. di AEC Underwriting partner dell’iniziativa è soddisfatto dei risultati ottenuti in termini di nuovi contatti ed ha dichiarato: “Abbiamo incontrato 1.800 agenti di almeno 12 regioni italiane che hanno ascoltato, domandato, discusso animatamente su un tema importantissimo del loro futuro professionale e sul plurimandato orizzontale  quale modello di “collaborazione strategica” con gli intermediari contemplata dal regolamento ISVAP.

“Quale Agenzia di Assicurazione e Riassicurazione “grossista” dedicata al piazzamento dei rischi professionali sul mercato dei Lloyd’s, – ha aggiunto Fabrizio Callarà – AEC offre ai propri partner l'accesso al principale mercato assicurativo e riassicurativo mondiale, tramite una collaborazione non invasiva, priva di costi, oneri amministrativi e gestionali o impegni di produzione”.

L'impegno di AEC prosegue con la partecipazione agli incontri organizzati dai coordinamenti regionali dello SNA che si terranno a Forte dei Marmi il 9 luglio e ad Oristano l’11 luglio.

Per maggiori informazioni www.aecunderwriting.it
Alexia Gioglio
Ufficio Stampa AEC SPA
alexiagioglio@gmail.com