OICE 2001

Schema Polizza Lloyd's targata OICE
Rinnovata la convenzione per i progettisti italiani Associati Oice
Adeguata alle prescrizioni del Regolamento e del prossimo Decreto (polizze tipo)

Dopo un primo anno di operatività e di positivi risultati (circa il 20% degli associati ha già aderito) e’ stata rinnovata la convenzione quadro tra l’associazione delle società di ingegneria e i1 broker A.I.C. Assicurazioni per Industria e Costruzioni SpA insieme con i Lloyd’s di Londra, primo assicuratore mondiale del settore.

Il rinnovo migliora ed adegua le garanzie al Regolamento Dpr 554/99 introducendo il diritto degli associati a richiedere le lettere di impegno ex. Art. 105 comma 4 necessarie alla sottoscrizione degli incarichi di progettazione acquisiti dopo il 28/07/2000.

Molte altre attività sono state incluse in garanzia con specifica indicazione ai servizi di consulenza tecnico-economica legati ai settori dell’Urbanistica e del Territorio, dell’Ingegneria Ambientale, dell’Agricoltura e dello sviluppo rurale, delle Pianificazioni e degli Studi particolarmente sentiti dalle Organizzazioni operanti con maggiore multidisciplinarità.

Inoltre, in attesa della emanazione del previsto decreto del ministero dell’Industria con gli schemi di polizza-tipo definitivi, i Lloyd’s hanno già accettato di adeguarne le garanzie sulla base delle bozze ministeriali in modo da renderle operative per gli associati Oice.

“Stiamo stringendo una sempre maggiore collaborazione con i Lloyd’s – ha commentato il presidente dell’Oice ing. Massimiliano Di Torrice – grazie alla quale è stato possibile aggiornare il testo che, per ampiezza ed economicità, è divenuto un riferimento dei progettisti italiani.

Un documento illustrativo della polizza è visibile nel sito Internet dell’Oice (www.oice.it). Cliccare nella homepage su: Novità.